controllo accessi

Controllo accessi

I motivi per cui si sceglie di installare un sistema per il controllo degli accessi sono diversi e sono spesso dettati da esigenze amministrative, di sicurezza o da entrambe. Installare un sistema per il controllo degli accessi significa gestire in modo automatico i tempi e i modi di utilizzo di una determinata area o risorsa, inoltre questi sistemi snelliscono le pratiche amministrative ed incrementano il livello di sicurezza delle aree in cui operano.

L'esempio tipico, di sistema per il controllo accessi, è quello del dipendente che "striscia" il proprio tesserino su un lettore, ogni volta che entra o esce dall'azienda. I dati raccolti dal lettore vengono inviati ad un server centrale e possono essere utilizzati sia in tempo reale, per verificare se una determinata persona è presente in azienda in quel momento, che successivamente, dal software per le buste paga, per quantificare le ore di lavoro e quindi la retribuzione spettante.

Quello appena descritto è l'esempio più banale, i sistemi per il controllo degli accessi di nuova generazione possono contare su software molto potenti e offrono tutta una serie di servizi che li rendono adatti alle più svariate applicazioni. Molti big nel settore del fitness si sono dotati di questi sistemi per regolamentare l'accesso e l'utilizzo dei servizi all'interno delle palestre; grazie al software, infatti, è possibile creare e gestire diversi profili utente, ad esempio si potrà disporre di un profilo standard, che consente l'ingresso solo alla sala pesi, di un profilo silver, che oltre alla sala pesi può anche usufruire della sauna, del bagno turco ecc.. e di un profilo gold, che oltre ai servizi inclusi nei precedenti profili può anche usufruire della piscina e della zona relax. In questo modo ogni utente gode esclusivamente del servizio per cui ha pagato, inoltre, grazie ad un sistema di gestione dei crediti, è possibile impedire l'accesso alla struttura agli utenti il cui abbonamento è scaduto. Un sistema di questo tipo alleggerisce sicuramente il carico amministrativo ed incrementa la sicurezza della struttura, in quanto solo gli utenti in possesso del badge possono avervi accesso.

E' anche vero, però, che il badge può essere smarrito o consegnato a terzi, ed è proprio per far fronte a questa evenienza che nei sistemi ad alta sicurezza vengono utilizzate delle tecniche di riconoscimento biometrico. Per ciò che riguarda l'aspetto sicurezza, è possibile associare gli utenti a delle fasce orarie per consentirne l'accesso solo a delle ore prestabilite, inoltre, si potrebbe pensare di interfacciare il controllo accessi con il sistema di videosorveglianza e filmare gli utenti solo nel momento in cui accedono, o con il sistema di sicurezza, per disattivare solo le aree in cui l'utente è autorizzato ad accedere.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sei qui: Home Controllo Accessi Guida sistema controllo accessi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy. do questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 
Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy